Codice etico per le notizie dai social

Il Codice etico dell’ONA per la raccolta di informazioni sui social e il loro uso giornalistico è stato presentato lo scorso 1 aprile a Londra in occasione dell’appuntamento europeo dell’Online News Association.

Si tratta di una serie di linee guida che le organizzazioni giornalistiche possono adottare per l’utilizzo dei contenuti generati dagli utenti. La traduzione in italiano è un’iniziativa promossa da Mario Tedeschini Lalli, componente dell’international committee di Ona, e di altri iscritti italiani all’associazione.


Sul sito dell’Ona Eric Carvin, social media editor di AP e membro del boardell’associazione, ha scritto un’introduzione all’iniziativa (qui in originale)

Proprio Tedeschini il 10 aprile alle 10 al Centro Alessi terrà un workshop nell’ambito del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia sull’etica e la deontologia, facendo riferimento al Codice etico fai da te che è disponibile (in forma aggiornata) sul sito di Ona.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...